Homemade gifts from an Italian kitchen

Campari lollipops

The holidays are here! If the thought of going to a crowded mall or buying yet another gift card leaves you stressed or depressed, consider making a homemade gift from your very own kitchen. These thoughtful, creative gifts are the fastest way to warm the heart and let those closest to you know that you care enough to spend the time making them something from the heart. (No one needs to know that these gifts take minimal time and are super easy. We will keep that our little secret!) Pack them in a pretty jar, add a touch of special ribbon and your family and friends will be forever grateful.

These are three of my favorite Italian-inspired gifts: homemade Nutella for the chocolate fan in the family, red-wine infused sea salt for the foodie in the group, and Campari lollipops – well, just because you can.

This somewhat healthier version of Nutella is a snap to make. I love that I can control how much sugar I use. Feel free to play around with the hazelnut to chocolate ratio to make the taste exactly your own. You, of course, will need to taste multiple batches in the name of research. This year, I happened to score a bunch of small antique silver spreaders at a local flea market so I am adding one tied with ribbon to each jar.

The red-wine infused sea salt was inspired by an (extremely expensive) jar I recently spotted at a foodie store. This could not be simpler to make and looks so pretty in a little jar. I used sea salt as I like the flake and granule size. You could use a coarse sea salt if you like larger granules.

And then there are Campari lollipops – just because. (If you follow me over on our blog, Our Italian Table, you will know that I am slightly obsessed with Campari desserts and drinks.) These look so pretty on the holiday table or attached with a ribbon to a bottle of wine.

Wishing everyone the merriest of Christmases,
Buon Natale!
Michele

Homemade Nutella
Ingredients:

● 2 cups hazelnuts (about 9 ounces)
● 6 ounces dark chocolate, chopped
● 2 tablespoons coconut oil (or a mild vegetable oil such as canola)
● 1/3 cup sugar (or to taste)
● 3 tablespoons unsweetened cocoa powder
● 1 teaspoon vanilla extract
● ½ teaspoon salt (or to taste)

Homemade Nutella for the chocolate fan in the family

Directions:
1. Preheat the oven to 375 degrees Fahrenheit.

2. Spread the hazelnuts in a single layer on a baking sheet and toast in the oven until they are browned and fragrant, 12 to 15 minutes. Wrap them in a clean kitchen towel and rub vigorously to remove as much of the skin as possible.

3. Melt the chocolate in a microwave. Stir until smooth. Set the chocolate aside to cool.

4. Place the hazelnuts in a food processor and grind until they form a creamy paste, about 5 minutes. Add in the oil, sugar, cocoa powder, vanilla and salt. Blend until a desired consistency. (I like mine a bit chunky and do not mind any little chucks of hazelnut.)

5. Add in the melted chocolate and blend well. Taste and adjust sugar and salt to your preference.

6. Transfer to a glass jar and let cool. Store in the refrigerator for up to several weeks.

This recipe makes about 2 cups.

Red wine infused sea salt is fancy, but also incredibly simple to make

Red wine infused sea salt
Ingredients:

● 1 bottle good red wine (I used Chianti)
● Approximately 2 cups sea salt

Directions:
1. Simmer the wine, in a heavy saucepan over medium low heat until thick and syrupy, about 20 to 30 minutes. Wine should coat the back of a spoon and reduce to just a few tablespoons. Be careful towards the end of the process as it can quickly turn very syrupy and burn.

2. Allow to cool slightly. Add 2 cups of sea salt to the pot and stir to allow the salt to absorb the wine. If the mixture is very wet and/or wine still remains, add another half cup of salt. (Rule of thumb: I use about 1 ½ cups salt for every tablespoon of reduced wine.)

3. Spread the salt on a baking tray and allow to air dry for at least 24 hours. Stir the salt occasionally to prevent any sticking. Once dry, store in airtight jars.

Campari lollipops

Campari lollipops
Ingredients:

● ¼ cup + 1 ounce Campari, divided
● ¾ cup sugar
● ¼ cup cold water
● 1/3 cup corn syrup
● A few pinches of salt
● Special equipment:
● Candy thermometer
● Lollipop sticks
● Lollipop mold or silicone mat

Directions:
1. If using a silicon mat, place it on a baking tray.

2. Combine the ¼ cup Campari, sugar, water, corn syrup and salt in a saucepan. Stir until combined.

3. Bring the mixture to a boil over medium low heat, stirring occasionally until the sugar is dissolved. Stop stirring and allow to boil until the mixture reaches 300 degrees F.

4. Remove from the heat. Working quickly, add in the remaining Campari, giving it a quick stir.

5. Pour the syrup onto the silicon mat forming about 2-inch disks or into the lollipop molds. Lay in the lollipop sticks and turn to coat.

Let cool completely and enjoy!

Joe and Michele Becci are a brother and sister team who love all things Italian. Together, from opposite coasts, they co-author the blog www.OurItalianTable.com.

Le vacanze sono arrivate! Se il pensiero di andare in un centro commerciale affollato o di acquistare un'altra carta regalo ti lascia stressato o depresso, pensa a creare un regalo fatto in casa, proprio nella tua cucina.

Questi doni premurosi e creativi sono il modo più rapido per scaldare il cuore e far sapere a coloro che ti sono più vicini che ti importano abbastanza da impegnare il tuo tempo a far qualcosa per loro con il cuore. (Nessuno ha bisogno di sapere che questi regali hanno bisogno di poco tempo e sono semplicissimi: terremo il nostro piccolo segreto!)

Imballali in un bel barattolo, aggiungi un tocco di nastro speciale e la tua famiglia e i tuoi amici saranno per sempre grati.

Questi sono tre dei miei regali preferiti di ispirazione italiana: la nutella fatta in casa per chi ama il cioccolato in famiglia, il sale marino infuso nel vino rosso per i buongustai del gruppo e il lecca-lecca Campari…beh, solo perché è possibile!

Questa versione un po’ più salutare della Nutella è un gioco da ragazzi. Mi piace poter controllare la quantità di zucchero che uso. Sentiti libero di giocare con il rapporto tra nocciola e cioccolato per rendere il gusto esattamente tuo. Ovviamente, avrai bisogno di assaggiare più volte nel nome della ricerca. Quest'anno, mi è capitato di trovare un gruppo di piccoli spargisale d'argento antichi in un locale mercatino delle pulci, quindi ne ho aggiunto uno, legato con un nastro, a ciascun barattolo.

Il sale marino infuso di vino rosso è stato ispirato da un barattolo (estremamente costoso) che ho visto recentemente in un negozio di alimentari. Questo non potrebbe essere più semplice da realizzare e sembra così carino in un barattolino. Ho usato il sale marino come mi piace: sia nella dimensione del granello e che del fiocco. Potresti usare un sale marino grosso se ti piacciono i grani più grandi.

E poi ci sono i lecca-lecca Campari… giusto per. (Se mi segui sul nostro blog, Our Italian Table, saprai che sono un po’ ossessionato dai dessert e dalle bevande a base di Campari). Questi sembrano così belli sul tavolo delle feste o attaccati con un nastro a una bottiglia di vino.

Augurando a tutti il più bel Natale,
Buon Natale!
Michele

Nutella fatta in casa
Ingredienti:

• 2 tazze di nocciole (circa 9 once)
• 6 once di cioccolato fondente, tritato
• 2 cucchiai di olio di cocco (o un olio vegetale delicato come il canola)
• 1/3 di tazza di zucchero (o a piacere)
• 3 cucchiai di cacao in polvere non zuccherato
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• ½ cucchiaino di sale (o a piacere)

Istruzioni:
• Preriscaldare il forno a 375 gradi Fahrenheit.

• Distribuire le nocciole in un unico strato su una teglia e farle tostare nel forno fino a quando saranno dorate e fragranti, da 12 a 15 minuti. Avvolgerle in un canovaccio da cucina pulito e strofinarle energicamente per rimuovere quanta più buccia possibile.

• Sciogliere il cioccolato nel forno a microonde. Mescolare fino a che sarà liscio. Mettere da parte il cioccolato a raffreddare.

• Mettere le nocciole in un processore alimentare e macinare fino a formare una pasta cremosa, circa 5 minuti. Aggiungere l'olio, lo zucchero, la polvere di cacao, la vaniglia e il sale. Miscelare fino ad ottenere la consistenza desiderata (la mia mi piace un po’ croccante e non mi dà fastidio qualche piccolo granello di nocciola).

• Aggiungere il cioccolato fuso e mescolare bene. Assaporare e regolare lo zucchero e il sale secondo il gusto.

• Trasferire in un barattolo di vetro e lasciare raffreddare. Conservare in frigorifero per diverse settimane.

• Questa ricetta rende circa 2 tazze.

Sale marino infuso di vino rosso
Ingredienti:

• 1 bottiglia di buon vino rosso (ho usato un Chianti)
• Circa 2 tazze di sale marino

Indicazioni:
Lasciate sobbollire il vino in una casseruola pesante a fuoco medio-basso fino a quando è denso e sciropposo, circa 20 - 30 minuti. Il vino deve ricoprire la parte posteriore di un cucchiaio e ridursi a pochi cucchiai. Prestare attenzione verso la fine del processo in quanto può rapidamente diventare molto sciropposo e bruciare.

Lasciare raffreddare leggermente. Aggiungere 2 tazze di sale marino alla pentola e mescolare per consentire al sale di assorbire il vino. Se la miscela è molto umida e / o resta ancora vino, aggiungere un'altra mezza tazza di sale (regola pratica: io uso circa 1 ½ tazze di sale per ogni cucchiaio di vino ridotto).

Distribuire il sale su una teglia e lasciare asciugare all'aria per almeno 24 ore. Mescolare di tanto in tanto il sale per evitare che si attacchi. Una volta asciutto, conservare in vasetti ermetici.

Lecca lecca al Campari
Ingredienti:

• ¼ di tazza + 1 oncia di Campari, divisi
• ¾ di tazza di zucchero
• ¼ di tazza di acqua fredda
• 1/3 di tazza di sciroppo di mais
• Alcuni pizzichi di sale

Equipaggiamento speciale:
• Termometro per dolci
• Bastoncini di lecca lecca
• Stampo per lecca-lecca o tappetino in silicone

Indicazioni:
• Se si utilizza un tappetino di silicone, posizionarlo su una teglia.

• Unire il ¼ di tazza di Campari, lo zucchero, l’acqua, lo sciroppo di mais e il sale in una casseruola. Mescolare fino a quando amalgamato.

• Portare la miscela a ebollizione a fuoco medio-basso, mescolando di tanto in tanto fino a quando lo zucchero non si scioglie. Smettere di mescolare e lasciare bollire fino a quando la miscela raggiunge i 300 gradi F.

• Togliere dal fuoco. Lavorando velocemente, aggiungere il Campari rimanente, dandogli un rapido bollore.

• Versare lo sciroppo nel tappetino di silicone formando dischi da circa 2 pollici o negli stampi per lecca-lecca. Appoggiare i bastoncini da lecca-lecca e girare per rivestire.

• Lasciare raffreddare completamente e buon appetito!

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Sant’Eustachio: Pasquino hunts for coffee

Outside Caffé Sant’Eustachio students and cabbies, bankers and brokers, pundits and senators sip espresso and mock the news. Starbucks, the US coffee...

San Leo: soaring fortress, a soothsayer and a saint

Rimini has attracted a crowd in August since time immemorial. The internationally renowned summer holiday destination on la Riviera Romagnola is...

Cinema in Venice: why is the Festival del Cinema di Venezia so different?

When summer passes the torch of seasons to fall and people start getting back into their routines after weeks at the beach, Italy enjoys one last...

Marcello Mastroianni, La Dolce Vita and much more at Cinema Italia SF this September

When he entered the legendary gates of Cinecittà for the first time, Marcello Mastroianni was only 11. Nevertheless, his entire life as an actor was...

Finally… the fall: a trip through Italy, following autumnal traditions

It’s only the 2nd of September, today, yet the sounds and scents of summer seem far. The weather has been helping to get into the mood, treating us...

Weekly in Italian

Recent Issues