Due universitari italiani alla 72° Assemblea Generale Onu con la delegazione diplomatica nazionale

Due universitari italiani alla 72° Assemblea Generale Onu con la delegazione diplomatica nazionale

Anche l'Italia da quest’anno partecipa allo United Nations Youth Delegate Programme (UNYDP), che consentirà a due giovani italiani di prendere parte nei prossimi giorni alla 72ma Assemblea Generale ONU. Il programma delle Nazioni Unite prevede infatti l’inclusione di giovani presso le missioni diplomatiche nazionali all’ONU ed è attivo in 38 paesi.

In Italia, lo UNYDP è promosso e organizzato dalla Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) in collaborazione con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI) e il World Federation of the United Nations Associations (WFUNA).

“Una grande opportunità per i giovani italiani ma anche per l’Italia che, dimostrandosi all’avanguardia nell’implementazione delle politiche delle Nazioni Unite sui giovani conferma il dinamismo e la responsabilità del nostro paese all’interno del sistema ONU”, dichiara il Presidente della SIOI ed ex Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini.

I Delegati giovanili italiani selezionati per questa prima edizione del programma sono Giuseppina De Marco e Tommaso Murè, due talentuosi studenti universitari provenienti dall’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e dall’Università Roma Tre, partners del Programma insieme a Leonardo Spa.

Il mandato dei "Delegati giovanili" è rappresentare le istanze e le idee dei giovani italiani in ambito internazionale, partecipando ai processi decisionali e ricoprendo il ruolo di ambasciatori delle questioni giovanili durante i lavori della Terza Commissione della 72ma Assemblea Generale ONU, affiancando la delegazione diplomatica ufficiale.

Al loro rientro in Italia, Giuseppina e Tommaso incontreranno studenti di scuole superiori e università, rappresentanti di organizzazioni giovanili e studentesche per condividere la propria esperienza, promuovere le attività e il sistema ONU e presentare il Programma Delegato giovanile 2018/2019.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

In Liguria esercitazione in partnership tecnico-professionale subacquea tra la US Navy e la Marina Militare

In Liguria esercitazione in partnership tecnico-professionale subacquea tra la US Navy e la Marina Militare

Si è concluso a bordo della nave salvataggio Anteo il periodo di scambio tecnico-professionale subacqueo tra la US Navy e la Marina Militare, con la...
In Italia (e soprattutto al Sud) oltre 5 milioni di poveri cioè 8 persone ogni 100: il valore più alto dal 2005

In Italia (e soprattutto al Sud) oltre 5 milioni di poveri cioè 8 persone ogni 100: il valore più alto dal 2005

Nel 2017 le persone che vivono in povertà assoluta in Italia hanno superato i 5 milioni cioè sono 8 su cento. E' il valore più alto registrato dall'...
Nasce la rete dei siti Unesco del Sud Italia: 5 regioni e 14 monumenti insieme per crescere con la cultura

Nasce la rete dei siti Unesco del Sud Italia: 5 regioni e 14 monumenti insieme per crescere con la cultura

Cinque le regioni del Mezzogiorno coinvolte e 14 i monumenti inseriti nel progetto "Rete Siti Unesco" che prevede un investimento di oltre un milione...
Addio a Marchionne, l'uomo che cambiò il destino della Fca

Addio a Marchionne, l'uomo che cambiò il destino della Fca

Nel giorno in cui FCA riporta per la prima volta una liquidità netta industriale, a quota 0,5 miliardi di euro e ricavi netti per 29 miliardi di euro...
Diventa patrimonio mondiale dell'Unesco Ivrea, la città industriale ideata dal visionario imprenditore Olivetti

Diventa patrimonio mondiale dell'Unesco Ivrea, la città industriale ideata dal visionario imprenditore Olivetti

E’ stata proclamata “città ideale della rivoluzione industriale del Novecento”: siamo a Ivrea, 54° sito italiano inserito nel prestigioso elenco dei...

Weekly in Italian

Recent Issues