Nuovo visto per gli investitori extra Ue che scelgono di investire in Italia

Nuovo visto per gli investitori extra Ue che scelgono di investire in Italia

Jusweb srl, editrice della rivista Investor Visa Italy, con il patrocinio di alcune Camere di commercio miste e italiane all’estero, ha organizzato un ciclo di web conference per illustrare agli imprenditori, ai professionisti e agli investitori stranieri, i vantaggi che la legge italiana offre oggi agli investitori extra Ue. 

Si tratta, in particolare, del visto d’ingresso e del permesso di soggiorno “per investitori” e, nel caso di trasferimento in Italia della residenza fiscale, della possibilità di optare per una imposta forfettaria (100mila euro/anno) sui redditi personali prodotti all’estero. Le web conference avranno un taglio molto pratico e nel corso della trasmissione i partecipanti potranno inviare domande agli esperti che risponderanno in diretta. La prima web conference, organizzata con il patrocinio della camera di commercio Italo/Russa è stata trasmessa, in lingua russa, il 17 maggio 2018, dalle 9 alle 11 (10/12 ora di Mosca) sul sito www.investorvisa.it 

Disponibili 150 collegamenti assegnati in ordine cronologico di iscrizione al sito, entro il 15 maggio. Le relazioni saranno svolte da Raffaele Miele, direttore di Investor Visa Italy, Massimo Pellecchia, commercialista di Roma, Maria Tolmatcheva, avvocato in Firenze. 

In programma anche un intervento di saluto di Leonora Barbiani, segretario generale della Camera di commercio Italo/Russa. Dopo Russia, seguiranno con cadenza mensile le altre web conference per informare gli investitori di Turchia, India, Paesi del Golfo, Cina ed Americhe.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Difesa del made in Italy: prima raccolta di pomodori con l’etichetta d’origine italiana

Difesa del made in Italy: prima raccolta di pomodori con l’etichetta d’origine italiana

Inizia, lungo tutto lo Stivale, la raccolta del pomodoro da destinare a pelati, polpe, passate, concentrato e sughi pronti con una riduzione stimata...

Le famiglie italiane spendono 2.564 euro al mese. Vivere al Nord costa di più

La spesa media delle famiglie italiane ha raggiunto 2564 euro al mese con un progresso dell’1,6% rispetto al 2016. Il dato, pur se in crescita per il...
Ocse: Italia ultima per laureati che lavorano

Ocse: Italia ultima per laureati che lavorano

Gli studenti sono la principale risorsa con cui un paese costruisce il futuro. Alla preoccupante fase di flessione delle immatricolazioni nelle...
A New York le eccellenze dell'artigianato made in Friuli Venezia e Giulia

A New York le eccellenze dell'artigianato made in Friuli Venezia e Giulia

Le eccellenze dell’artigianato e dell’economia regionale del Friuli Venezia Giulia a New York. “Negli ultimi dieci anni, il made in Italy sta...
Oltre 300 aziende italiane al Summer Fancy Food: il Made in Italy agroalimentare conferma la sua leadership negli Usa

Oltre 300 aziende italiane al Summer Fancy Food: il Made in Italy agroalimentare conferma la sua leadership negli Usa

Un bilancio “estremamente positivo”. A stilarlo è l’Agenzia Ice di ritorno da New York dove oltre 300 aziende italiane hanno partecipato al Summer...

Weekly in Italian

Recent Issues