L’Ambasciatore Varricchio in Virginia per la prima campagna Usa della Fregata Alpino della Marina Militare italiana

L’Ambasciatore Varricchio in Virginia per la prima campagna Usa della Fregata Alpino della Marina Militare italiana

L’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti, Armando Varricchio, ha compiuto una visita a Norfolk (Virginia) in occasione della prima campagna negli USA della Fregata Class FREMM “Alpino” della Marina Militare italiana. Norfolk, sede della US Naval Station e del NATO Allied Command Transformation (ACT), è la prima tappa di un periplo che porterà la nave, costruita da Fincantieri e consegnata alla Marina nel 2016, a Baltimora, New York e Boston.

La Fregata “Alpino” è uno straordinario connubio tra tecnologia, innovazione e tradizione che caratterizzano il nostro Paese, le sue Forze Armate e la sua industria della difesa. La presenza della “Alpino” negli USA e le esercitazioni congiunte condotte con la Marina americana prima dell’arrivo a Norfolk sono la dimostrazione del comune forte impegno di USA e Italia sul fronte della sicurezza internazionale

Nel corso della sua visita a bordo della nave l’Ambasciatore Varricchio ha ricordato il “prezioso contributo fornito dalla Marina italiana alla sicurezza del nostro Paese e della comunità internazionale, nel quadro di numerose missioni, dall’Oceano Indiano al Mediterraneo”. Dopo il saluto all’equipaggio della Nave “Alpino”, l’Ambasciatore ha incontrato il Comandante della Flotta Navale USA, Ammiraglio Christopher Grady e di ACT, Generale Denis Mercier, per sottolineare l’importanza della collaborazione tra Roma e Washington a livello bilaterale ed in seno all’Alleanza per affrontare le sfide del presente e quelle del futuro.

In coincidenza con la visita della fregata “Alpino” della Marina Militare Italiana a Norfolk, l’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti Armando Varricchio ha incontrato il governatore dello Stato della Virginia Ralph Northam a Washington.

Al centro dei colloqui, tenutisi presso la residenza dell’Ambasciatore, Villa Firenze, sono state le profonde e importanti relazioni istituzionali, economiche, scientifiche e culturali che l’Italia condivide con lo Stato della Virginia. L’Ambasciatore ha sottolineato come “le relazioni con Stato della Virginia sono di primaria importanza nel quadro dei rapporti tra Italia e Stati Uniti. Il livello avanzato di infrastrutture, il focus su temi di interesse comune quale l’educazione, la ricerca e la salute e l’approccio business-friendly che caratterizzano questo Stato sono le basi per una solida e duratura crescita del nostro rapporto di amicizia”.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

In Liguria esercitazione in partnership tecnico-professionale subacquea tra la US Navy e la Marina Militare

In Liguria esercitazione in partnership tecnico-professionale subacquea tra la US Navy e la Marina Militare

Si è concluso a bordo della nave salvataggio Anteo il periodo di scambio tecnico-professionale subacqueo tra la US Navy e la Marina Militare, con la...
In Italia (e soprattutto al Sud) oltre 5 milioni di poveri cioè 8 persone ogni 100: il valore più alto dal 2005

In Italia (e soprattutto al Sud) oltre 5 milioni di poveri cioè 8 persone ogni 100: il valore più alto dal 2005

Nel 2017 le persone che vivono in povertà assoluta in Italia hanno superato i 5 milioni cioè sono 8 su cento. E' il valore più alto registrato dall'...
Nasce la rete dei siti Unesco del Sud Italia: 5 regioni e 14 monumenti insieme per crescere con la cultura

Nasce la rete dei siti Unesco del Sud Italia: 5 regioni e 14 monumenti insieme per crescere con la cultura

Cinque le regioni del Mezzogiorno coinvolte e 14 i monumenti inseriti nel progetto "Rete Siti Unesco" che prevede un investimento di oltre un milione...
Addio a Marchionne, l'uomo che cambiò il destino della Fca

Addio a Marchionne, l'uomo che cambiò il destino della Fca

Nel giorno in cui FCA riporta per la prima volta una liquidità netta industriale, a quota 0,5 miliardi di euro e ricavi netti per 29 miliardi di euro...
Diventa patrimonio mondiale dell'Unesco Ivrea, la città industriale ideata dal visionario imprenditore Olivetti

Diventa patrimonio mondiale dell'Unesco Ivrea, la città industriale ideata dal visionario imprenditore Olivetti

E’ stata proclamata “città ideale della rivoluzione industriale del Novecento”: siamo a Ivrea, 54° sito italiano inserito nel prestigioso elenco dei...

Weekly in Italian

Recent Issues